Articoli ed eventi

Conferenza Palamedes: eroe dimenticato

mercoledì 12 dicembre, ore 21:00

Non è facile capire l’importanza dell’eroe greco Palamedes (o Palamede) dato che la sua figura non è centrale nei lavori di Omero che conosciamo: ma se si legge oltre l’Iliade e l’Odissea troviamo la descrizione di uno dei più grandi e importanti eroi greci in assoluto.

La sua figura è eccezionale: era uno dei quattro generali dell’esercito greco e, per acclamazione, il successore di Agamennone come capo delle forze greche. Batteva in intelligenza Odisseo, era leale, saggio, coraggioso, compassionevole, virtuoso; al suo ingegno sono attribuiti l’invenzione delle lettere dell’alfabeto, delle misure, dei numeri, della musica, delle leggi, del calendario, degli schieramenti militari, delle comunicazioni e infine dei dadi e degli scacchi (o più precisamente del “gioco con le pedine”).

Da questo punto di vista il suo mito si avvicina molto a quello di Thot (come riporta Plutarco), il quale a sua volta si confonde con la figura di Ermete Trismegisto, il leggendario fondatore dell’Alchimia e dell’Ermetismo.
La sua vita fu tanto nobile e retta quanto la sua fine tragica e ingiusta. Come mai allora ne sappiamo così poco? 

Ne parleremo mercoledì sera 12 dicembre alle ore 21,00 in Piazza Ungheria 6, interno 3. Ingresso libero.

Please enter Google Username or ID to start!
Example: clip360net or 116819034451508671546
Title
Caption
File name
Size
Alignment
Link to
  Open new windows
  Rel nofollow