Articoli ed eventi

Conferenza La numerologia

mercoledì 5 giugno, ore 21:00

La numerologia è tra le più antiche forme di divinazione poiché nella parola “numerologia” si possono leggere le radici “nume”, cioè “divinità” e “logos”, cioè “parola, discorso”. Trattandosi, pertanto, di una “parola divina” o “rivelazione”, sarebbe antecedente a tutte le altre arti e discipline.

Come altre scienze tradizionali, ad esempio l’alchimia e l’astrologia, essa ha subìto in epoca moderna la censura dello scientismo, ma il ricercatore non può trascurare il fatto che tra i cultori della numerologia si trovino proprio gli stessi padri della scienza moderna tra cui: Pitagora, Euclide, Cardano, Newton e molti altri.

Il principio base della numerologia è che i numeri non siano solo espressione o misura di quantità, continue o discrete, ma che ciascuno di essi esprima perfettamente qualità e forze operanti nell’universo e nell’uomo.

Secondo alcune tradizioni i numeri sarebbero addirittura degli “enti” intelligenti in sè, capaci di declinare su tutti i piani della creazione le loro caratteristiche sino a formare il mondo che noi conosciamo.

Poiché tutto l’universo ha una struttura matematica, la conoscenza della numerologia permetterebbe allo studioso di comprendere e descrivere i segreti collegamenti tra tutte le cose.

Partendo da questi dati svilupperemo alcune delle tematiche più affascinanti del misterioso mondo della divinazione attraverso i numeri.

Appuntamento con il dott. De Martino, fisico, teologo, studioso di simbolismo e saggista, mercoledì 5 giugno alle ore 21,00 presso la sala conferenze di Piazza Ungheria, 6 interno 3. Ingresso libero.

Please enter Google Username or ID to start!
Example: clip360net or 116819034451508671546
Title
Caption
File name
Size
Alignment
Link to
  Open new windows
  Rel nofollow