Conferenza “L’inno al Sole: una poesia per la rivoluzione religiosa

Martedì 20 Marzo 2018 ore 16:00 – ingresso libero

presso l’Ufficio delle Relazioni Culturali e didattiche dell’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto – Via delle Terme di Traiano 13 (Colle Oppio) Roma.

 

“Tu sorgi per tuo figlio che è nato dal tuo corpo,

Il re della Valle e re del Delta

Che vive nella Verità,

il Signore dei Due Paesi

Nefer Keperu Râ,

il Figlio di Râ, che vive nella Verità,

il Signore delle due Corone, Akhenaton”.

 

Concludendo il viaggio intrapreso nella magica e misteriosa lingua simbolica geroglifica, un posto di rilievo spetta all’Inno del Sole, uno fra i massimi esempi di poesia mistica dell’Antico Egitto.

Questo inno, composto dal Faraone Akhenaton attorno al 1350 a.C., è importante non solo e non tanto per l’aspetto stilistico, ma piuttosto perché rappresenta un compendio poetico della dottrina solare introdotta proprio dal Faraone”scismatico”. Per afferrare il reale significato dell’Inno è quindi necessario conoscere tale dottrina e le vicissitudini del suo fautore, un personaggio unico nella storia, sposo della leggendaria Nefertiti.

La sua dottrina, infatti, è la divulgazione all’intero popolo egiziano dell’esistenza di un unico Dio benefico e creatore, chiamato Aton, che racchiude in sé tutte le altre divinità del pantheon: un concetto che era conosciuto solo dai sacerdoti dell’epoca e che ha causato all’epoca una vera e propria rivoluzione religiosa, sociale e politica, fino al drammatico ed enigmatico finale, ancora non chiaro in molti aspetti.

Un finale che potrebbe essere stato anche il preannuncio di una nuova Rivelazione: infatti questo inno, di particolare bellezza e liricità, presenta sorprendenti somiglianze con alcuni Salmi di Davide, così come a ben vedere l’intera religione di Aton ha molti punti di contatto con quella dell’egiziano Mosè, fondatore dell’Ebraismo precursore del Cristianesimo.

Ne parleremo con lo studioso Emiliano Sciarra martedì 20 marzo alle ore 16,00 presso l’Ufficio delle Relazioni Culturali e Didattiche dell’Ambasciata dellaRepubblica Araba d’Egitto, in Via Terme di Traiano 13 (Colle Oppio). Ingresso Libero.

Please enter Google Username or ID to start!
Example: clip360net or 116819034451508671546
Title
Caption
File name
Size
Alignment
Link to
  Open new windows
  Rel nofollow